Hello World

Che roba strana ricominciare a scrivere in un blog invece di vomitare due paragrafi scritti in dieci minuti su un social per poi dimenticarmene dopo trenta secondi. Fa quasi soggezione.
Un po’ credo dipenda dal fatto che ultimamente quando cerco su Facebook qualcosa che ho postato più di una settimana fa sembra di chiedere l’impossibile (salvo poi vedermi rivomitare dall’algoritmo tutte le cose che invece dimenticherei volentieri) e che mi sembra sempre di infilarmi in un’unica grande conversazione collettiva che reagisce alle cose invece di trovare il tempo di mettere in ordine un pensiero coerente con un inizio e una fine.

Non ho ancora deciso in che lingua scrivere, se permettere a chi legge di commentare, se parlare di argomenti specifici o lasciare che diventi il corrispettivo digitale di uno svuotatasche.

“Tra l’altro non uso wordpress da un milione di anni, cazzo è stutta ‘sta roba fancy?”

Sara Lando

Vabbè.
Prevedo di stancarmi di questa cosa tra un paio di settimane, ma vediamo come va.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.